Bianca + 237
sabato 4 novembre 2017 ore 20.30
domenica 5 novembre ore 16.30
Sala Mercato
BIANCA + 237

con Valeria Puppo e Simone Tositori
regia Enrico Vezzelli
produzione Compagnia Joujoux Folies

 

 

Appuntamento con il teatro circo della Compagnia Jojoux Folies sabato 4 novembre alle ore 20.30 e domenica 5 novembre alle ore 16.30. Reduce da una fortunata tournée estiva in Italia e all’estero, “Bianca + 237” è uno spettacolo che farà sognare bambini e adulti, unendo clownerie e acrobazie.

Valeria Chiara Puppo e Simone Tositori, autori e protagonisti della pièce, affrontano il tema della diversità e della difficoltà di convivenza in uno stesso spazio, ispirandosi agli archetipi della Ballerina (che qui si chiama Bianca) e del Soldatino di Piombo di Andersen (e qui è 237).

Ed è così che lo spettatore, catapultato in un’atmosfera che ricorda la Seconda Guerra Mondiale, assiste alla “favola” di due bambini che, chiusi in una soffitta in mezzo ad oggetti antichi, polverosi e dimenticati, instaurano un rapporto di fiducia e di gioco mostrandosi capaci di superare la paura del “nemico”.

Il tema più che mai attuale dell’Accoglienza e del Riconoscimento dell’”altro” viene sapientemente affrontato dalla Compagnia Joujoux Folies attraverso le espressioni proprie del teatro, della danza e dell’acrobatica aerea.

Quando per la prima volta nelle loro solitarie esistenze 237 – efficiente e obbediente soldatino – e Bianca – aspirante ballerina e cantante – s’incontrano nel luogo segreto dove solitamente giocano soli, si trovano a dover fronteggiare un ostacolo inatteso che si tradurrà nella necessità di osservare con curiosità e coraggio la diversità dei loro mondi. Apparentemente incompatibili per sensibilità e abitudini, i due “antagonisti” dovranno imparare le regole della convivenza, della tolleranza e a sviluppare nuove ed entusiasmanti modalità di gioco che li renderanno complici ed amici. Anche il maschile e il femminile troveranno, nella sintesi di un linguaggio comune, un modo piacevole e nuovo di relazionarsi e condividere lo stesso spazio. Bianca imparerà ad accettare l’irruenza selvaggia di 237 e il soldatino capirà che le emozioni, la dolcezza e la sensibilità non sono “debolezze da femminucce” e possono intenerire il cuore.

In “Bianca+237…ogni creatura ha la sua misura” l’infanzia, vista con gli occhi poetici e incantati del clown, acquista spessore emozionale e si rende conoscibile conservando allo stesso tempo un fascino misterioso. I protagonisti conducono il pubblico in un viaggio divertente, tenero e appassionante, dove l’osservazione reciproca, il superamento dei conflitti, la collaborazione e la fiducia definiscono il senso nobile e profondo dell’amicizia.

 

Informazioni e prenotazioni: 3202735083 – 3476915472 – joujouxfolies@gmail.com

biglietteria al Teatro Gustavo Modena 010412135

Organizza il tuo evento nei nostri spazi

Location uniche e prestigiose per eventi di lavoro e convegni, un palco perfettamente attrezzato per ogni tipo di manifestazione culturale