Età consigliata:  9 – 13 anni
Conferenza – spettacolo

Abbiamo i nasi diversi, perché? Abitiamo in case diverse, perché? Preghiamo un dio diverso, perché? Proseguendo il lavoro iniziato con il fortunato spettacolo “Il razzismo spiegato a Lucia”, il regista e interprete Giorgio Scaramuzzino cerca di rispondere ad una problematica sempre più attuale: accettare chi è diverso da noi per lingua, religione, abitudini culturali e sociali. Partendo dall’attenta analisi di Marco Aime, fine e curioso antropologo, nasce così questo monologo che attraverso storie di paesi vicini e lontani vuole far comprendere ed accettare l’importanza delle differenze di qualunque tipo. Un percorso di conoscenza e di informazione sulla diversità dedicato ai più piccoli.

Marco Aime insegna Antropologia culturale all’Università di Genova. Presso Einaudi Editore ha pubblicato “Eccessi di culture” (2004), “Il primo libro di antropologia” (2008) e “Una bella differenza. Alla scoperta delle diversità nel mondo” (2009).

per informazioni scuola@archivolto.it   010 6592 216/ 214