Il Teatro dell’Archivolto è diretto dal 1986 da Pina Rando e Giorgio Gallione. Fin dai suoi esordi ha operato nel settore del teatro di prosa e del teatro ragazzi con un indirizzo artistico, drammaturgico e stilistico assolutamente originale, rivolto all’inseguimento di nuovi territori e nuove forme di espressione teatrale, la cui ispirazione può essere di volta in volta la letteratura o la musica, il cinema o il fumetto, sempre e comunque nella direzione del nuovo, dell’inconsueto e dell’inedito.

In questi trent’anni anni di attività ha prodotto più di 130 spettacoli, presentati in tutta Italia e premiati tra l’altro con il Biglietto d’oro conferito dall’Agis nel 91 per Angeli e soli di Calvino e nel 2008 per Un certo Signor G di Giorgio Gaber e Sandro Luporini . Tra gli spettacoli più significativi degli ultimi anni segnaliamo Monsieur Malaussene, La buona novella di Fabrizio De Andrè, I bambini sono di sinistra, La lunga notte del Dottor Galvan, Eretici e corsari, La donna che sbatteva nelle porte. Così tra i protagonisti più recenti degli spettacoli dell’Archivolto ricordiamo Claudio Bisio, Neri Marcorè, Marina Massironi, Giorgio Scaramuzzino, Eugenio Allegri. Dal rapporto privilegiato con la letteratura coltivato dal direttore artistico Giorgio Gallione sono nate collaborazioni con scrittori come Stefano Benni, Daniel Pennac, Luis Sepulveda, Michele Serra, Roddy Doyle, Ian McEwan e molti altri. Da segnalare anche la collaborazione con disegnatori come Altan, che ha dato vita recentemente a un nuovo spettacolo, Tinello italiano.

Dal 1997, in seguito a un’opera di attento restauro, di cui la compagnia si è fatta carico, l’Archivolto opera negli spazi del Teatro Gustavo Modena, vero gioiello architettonico, e della moderna Sala Mercato, ricavata qualche anno più tardi dal recupero dell’adiacente mercato comunale.
In queste sale, oltre a produrre i propri spettacoli, il Teatro dell’Archivolto, ospita una stagione variegata, capace di accogliere espressioni artistiche diverse, dal teatro comico d’autore al teatro civile, dalla danza alla musica jazz, al teatro di ricerca.
Il Teatro dell’Archivolto organizza anche rassegne di teatro ragazzi indirizzate alle scuole in matinée e alle famiglie con programmazione pomeridiana.

Organizza il tuo evento nei nostri spazi

Location uniche e prestigiose per eventi di lavoro e convegni, un palco perfettamente attrezzato per ogni tipo di manifestazione culturale